“RAGAZZI SPECIALI”: A PADOVA NON STANNO IN PANCHINA MA SCENDONO IN CAMPO PER COSTRUIRE UN PONTE CON LA SOCIETÀ

L’articolo, uscito oggi su “Padova Magazine”, parla dei nostri ragazzi e del nostro progetto, “Padova città sociale”, di creare un Distretto di economia sociale per l’inserimento lavorativo di ragazzi colpiti da disabilità intellettiva, di età superiore ai sedici anni, costruendo un ponte relazionale con i coetanei normotipo, senza ricorrere ad alcuna forma di assistenzialismo.

L’articolo inoltre riporta la testimonianza di Franco Masenello, imprenditore padovano di successo e presidente della Fondazione Diversity Life Onlus, che da anni è impegnato nel Sociale per migliorare la qualità di vita dei bambini e ragazzi con autismo e delle loro famiglie.

0012