Scopri chi sono i primi testimonial della raccolta fondi “Resto Solidale con l’Autismo”

 


10317782_252977234887714_3585483263352886997_oSono 12 bar ed esercizi pubblici di Padova e provincia i primi testimonial della raccolta fondi “Resto Solidale con l’Autismo” promossa da Viviautismo. L’iniziativa, che sarà presentata alla stampa locale il 27 settembre a Palazzo Moroni, sede del Comune di Padova, ha l’obiettivo di sostenere la realizzazione del Centro Specializzato Multisistemico per l’Autismo (CSMA) di Padova in fase di costruzione in zona Camin, sensibilizzando a questo proposito la cittadinanza. “Resto Solidale con l’Autismo” non si propone solo di raccogliere resti e monete degli acquisti dei clienti presso bar ed esercizi pubblici di Padova e provincia, promuove bensì una raccolta fondi con un’ottica di reciprocità prettamente imprenditoriale. Viviautismo ha organizzato infatti una vera e propria “gara benefica” fra i partecipanti che premierà gli esercizi maggiormente impegnati nella raccolta solidale con attività di comunicazione e azioni di condivisione contenuti sui social network. In tema di comunicazione è significativa la partnership prestata all’evento da il mattino di Padova, da sempre attento alle problematiche sociali legate al territorio. Resto Solidale con l’Autismo è inoltre un’iniziativa che per le proprie finalità ha ricevuto il patrocinio dal Comune di Padova e dalla Camera di Commercio di Padova.

Per maggiori informazioni sulla raccolta fondi “Resto Solidale con l’Autismo” clicca qui

Scopri l’elenco provvisorio dei testimonial dell’iniziativa cliccando qui.