Al via “Resta Solidale con l’Autismo” la raccolta fondi più imprenditoriale dell’anno

 


RSA_bozza2Con la distribuzione dei primi salvadanai ha preso il via “Resto Solidale con l’Autismo” iniziativa promossa dall’Associazione Viviautismo Onlus per sostenere la realizzazione del Centro Specializzato Multisistemico per l’Autismo (CSMA) di Padova. Fra i primi bar ad aderire all’iniziativa ci sono stati la storica Pasticceria Graziati in Piazza dei Frutti, il Ristorante Kofler di Piazza dei Signori e il Ventinove Bar di Via Guido Reni in zona Arcella. L’obiettivo è quello di raccogliere resti e monete degli acquisti dei clienti presso bar ed esercizi pubblici di Padova e provincia. Non si tratta però della solita raccolta fondi perché Viviautismo, in un’ottica di reciprocità prettamente imprenditoriale, ha organizzato una vera e propria “gara benefica” fra i partecipanti che premierà gli esercizi maggiormente impegnati nella raccolta solidale con attività di comunicazione e azioni di condivisione contenuti sui social network. In tema di comunicazione è significativa la partnership prestata all’evento da il mattino di Padova, da sempre attento alle problematiche sociali legate al territorio. Resto Solidale con l’Autismo è inoltre un’iniziativa che per le proprie finalità ha ricevuto il patrocinio dal Comune di Padova e dalla Camera di Commercio di Padova.

Vai alla pagina Facebook dell’iniziativa “Resto Solidale con l’Autismo” e clicca su “mi piace” 🙂