“Tommy e gli altri”: pronto il film che fa uscire i ragazzi autistici dall’ombra

Dopo due anni di lavoro è stato finalmente completato il film “Tommy e gli altri” realizzato da “Per Noi Autistici” da un’idea di Gianluca Nicoletti, giornalista, scrittore, ideatore del progetto e realizzatore del lungometraggio, che vuole raccontare la realtà dei #tappautistici come suo figlio Tommy. Nel film troviamo la storia di circa una ventina di ragazzi, che presentano disturbi a vari livelli dello spettro autistico: da quelli a basso funzionamento, come Tommy, a quelli meno gravi. Tutte storie reali, senza filtri, perchè quello che Nicoletti vuole evitare è il buonismo o il pietismo in cui a volte, e spesso troppo frequentemente, si cade; dimenticando che l'autismo è una condizione difficile, che rende i ragazzi sofferenti e i loro familiari impegnati al 100%, e preoccupati, soprattutto per il futuro che verrà. Dopo il lancio del film, Nicoletti vorrebbe fare di questa pellicola “uno strumento di diffusione di cultura sull’autismo”. “Vorrei fare un tour per l’Italia in cui mostrarlo a scuole, realtà sociali e istituzionali. Vorrei aprire su questo film un dibattito serio e concreto sul vero problema di cui ancora nessuno sembra volersi fare carico: “che sarà dei nostri figli autistici quando saranno adulti?”. E' questo il problema che sta più a cuore a Nicoletti e a tutti i genitori dei ragazzi autistici, come pure di quelli con qualsiasi tipo di disabilità: che sarà di lui dopo di noi. State connessi su www.tommyeglialtri.com per tutti gli aggiornamenti! Tommy e gli altri trailler
13 Marzo 2017 di Viviautismo in: News